Rifugio Zamboni – Monte Cusna

Partendo dal rifugio Zamboni di Febbio, per arrivare sulla cima del Monte Cusna, è possibile utilizzare due sentieri del CAI, il 617 e il 619. Dopo essermi confrontato con una “esperta guida” ho scelto di percorrere il sentiero 617 per la salita e il 619 per la discesa. Sinceramente il sentieri 617 è più ripido (soprattutto nell’ultima parte in quanto il sentiero è composto da scalini di roccia) ma è nettamente più bello dal punto di vista paesaggistico. Il 619 è più lungo e quindi più morbido e può andare bene per la discesa in quanto permette di non affaticare troppo le ginocchia. In tutto la distanza dell’escursione è di circa 11,7 Km per una ascensone cumulata di rica 1.000 metri.

La vista che si gode dalla cima del Monte Cusna è qualcosa di unico anche perché nelle giornate di cielo sereno è possibile vedere il mare della Liguria e, praticamente, mezza regione.

Partendo la mattina presto dal rifugio Zamboni ed andando di buon passo, è possibile tornare per ora di pranzo in rifugio a gustare un buon piatto caldo o un tagliere di affettati e formaggi.

Permalink link a questo articolo: http://www.andrea.rustichelli.name/zamboni-monte-cusna/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.