Telegram… vieni a me

Voglio programmare un Bot in Telegram usando il linguaggio Python. Queste sono le premesse.

Ovviamente occorre installare Python e un editor sulla macchina.  Successivamente è necessario installare la libreria TELEPOT (per interfacciarsi con le API di Telegram) e PPRINT per avere delle funzionalità aggiuntive sulla scrittura dei messaggi.

Entrambe le librerie le ho installate con il comando:

sudo easy_install3 telepot
sudo easy_install3 pprint

Per l’installazione delle librerie Python preferisco utilizzare il programma easy_install al posto di pip perchè con pip su Linux Mint 18.3 ottengo sempre dei messaggi di errore.

Apro IDLE (un veloce e leggero IDE per Python) e scrivo i seguenti comandi :

import telepot [con questa istruzione importiamo la libreria 'telepot' per gestire il bot]

bot = telepot.Bot('***** PUT YOUR TOKEN HERE *****') [richiamo il bot utilizzando 
il token associato al bot]

bot.getMe() [eseguo la funzione per visualizzare i dati principali del bot]

Ecco quello che viene visualizzato:

Se visualizziamo un testo come quello sopra riportato significa che ci siamo correttamente collegati al nostro Bot di Telegram che, in questo caso, si chiama zaccabot.

 

Permalink link a questo articolo: http://www.andrea.rustichelli.name/telegram-vieni-a-me/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.