Tag: sardegna

La Foresta Demaniale di Settefratelli in Sardegna

Quando una guardia forestale vi dice che i sentieri del parco forestale dei Settefratelli sono percorribili anche in mountain bike, vi consiglio di non crederci.

I Settefratelli sono una zona montuosa a sud della Sardegna. Un posto splendido, tenuto benissimo e solcato da 6 o 7 sentieri che permettono di esplorare una delle zone più belle della Sardegna. Dopo aver avuto rassicurazioni sulla percorribilità in bici dei sentieri presenti nel parco, ho scelto di provare a seguirne un paio. Non fate questo errore. A parte la strada principale che dalla Caserma Forestale Campu Omu porta alla zona picnic e poi alla Vecchia Caserma Forestale Maidopis, che è facilmente percorribile, gli altri sentieri sono fattibili solo a piedi. Anche le capre farebbero fatica.

# (ITA) foresta settefratelli - strada di servizio.GPX (Dimensione: 19.7 KB - 466 downloads)

# (ITA) foresta settefratelli - strada di servizio.TRK (Dimensione: 33.6 KB - 429 downloads)

# (ITA) foresta settefratelli - sentiero 1.GPX (Dimensione: 15.9 KB - 388 downloads)

# (ITA) foresta settefratelli - sentiero 1.TRK (Dimensione: 26.9 KB - 265 downloads)

# (ITA) foresta settefratelli - sentiero 5.GPX (Dimensione: 14.8 KB - 420 downloads)

# (ITA) foresta settefratelli - sentiero 5.TRK (Dimensione: 24.8 KB - 483 downloads)

 

[wppa] %%slideonlyf=3%%[/wppa]

 

Permanent link to this article: http://www.andrea.rustichelli.name/la-foresta-demaniale-di-settefratelli-in-sardegna/

Foresta di Addolì in Sardegna

Bellissimo percorso da fare assolutamente a piedi. Anche perchè non è minimamente contemplato che questo percorso possa essere fatto in bici. Però a fine Settembre non c’era anima viva e io ero in bici.

Solo la parte iniziale e quella finale possono essere fatte comodamente in mtb. La parte centrale del percorso attraversa una delle zone più famose della Sardegna. Su Stampu ‘e su Turrunu è una singolare cascata completamente immersa nella foresta di Addolì al confine tra i comuni di Seùlo e Sadali. Ho raggiunto Sadali in macchina e poi vi ho fatto ritorno alla fine dell’escursione. La cascata ha origine da un fiume carsico e quindi nelle stagioni di secca il getto della cascata assume delle dimensioni molto modeste.

Foresta di Addolì

Foresta di Addolì

Da Sadali ho preso la SS 198 in direzione Seui e ho seguito le poche indicazioni (e maggiormente la mia cartina scritta a biro) fino a raggiungere l’ingresso del parco nei pressi di una zona attrezzata. Da qui tramite una serie di stradine sempre più strette e accidentate sono arrivato di fronte alla cascata. Ho proseguito fino a risalire sul monte (e qui ci sono buone possibilità di perdersi perchè non c’è nessun sentiero ben definito) e poi mi sono immesso nuovamente sulla strada asfaltata (SP 8). Come si può notare dalla traccia gps, nei pressi della Cantoniera Genna Uassa, ho fatto vari tentativi di trovare una via più accidentata. Tuttavia i miei tentativi sono andati a vuoto (anche a causa di alcuni lavori stradali) e quindi alla fine ho rinunciato e ho continuato a percorrere la strada provinciale fino a raggiungere nuovamente il campo base a Sadali.

# (ITA) foresta di addolì.GPX (Dimensione: 41.0 KB - 417 downloads)

# (ITA) foresta di addolì.TRK (Dimensione: 71.3 KB - 291 downloads)

 

[wppa] %%slideonlyf=4%%[/wppa]

Permanent link to this article: http://www.andrea.rustichelli.name/foresta-di-addoli-sardegna/