Truecrypt 4.3

Truecrypt è un software gratuito e open-source per realizzare file crittografati che però possono essere montati ed utilizzati come se fossero dei dischi fissi. Truecrypt può essere liberamente scaricato dal sito ufficiale.

Questa è la schermata che si apre una volta fatto partire Truecrypt 4.3. Sono visibili i drive sui quali montare i dischi virtuali crittografati con Truecrypt.

Selezionando Create Volume è¨ possibile iniziare la procedura di creazione di un file Truecrypt. Il file creato può avere astensione *.tc oppure può anche non avere estensione. Il programma riesce comunque a gestire il file, però all’utente il riconoscimento dei file Truecrypt può risultare più difficile. questa è la normale procedura pe creare un normale file Truecrypt, i volumi hidden sono volumi nascosti dentro altri volumi Truecrypt e la loro utilità è del tutto relativa.

Continue reading

Permanent link to this article: http://www.andrea.rustichelli.name/truecrypt-4-3/

Keymaze 300

Alla fine non ho resistito alla tentazione. Ecco il Keymaze 300.

Cercavo qualcosa di meno ingombrante e al tempo stesso qualcosa con una maggiore autonomia rispetto al TomTom, per tenere traccia dei percorsi fatti.

A differenza dei giudizi espressi su forum o pagine internet il Keymaze 300 sembra, ad un primo utilizzo, un dispositivo interessante per le sue caratteristiche e per l’ottimo rapporto qualità /prezzo. Spesso il numero di waypoints memorizzabili (solo 200) viene indicato come uno dei principali difetti di questo dispositivo. Personalmente non ho mai avuto necessità di aggiungere un waypoint ad un percorso, anche perchè non è una operazione agevole da compiere mentre si è in movimento, visto che devono essere premuti svariati tasti per poter procedere alla memorizzazione. Quindi questa limitazione a ‘soli’ 200 waypoints non la vedrei come un difetto.

Continue reading

Permanent link to this article: http://www.andrea.rustichelli.name/keymaze-300/

Mosascii 2.1.200

Se volte convertire una foto in una immagine simile all’originale, ma composta da caratteri o numeri, il programma che fa per voi è sicuramente Mosascii.

Questo programma prende una foto come origine, e dopo aver impostato pochi parametri (dimensione, stile e soprattutto i caratteri che comporranno la foto) è possibile salvare il risultato in un file html. Come immagini di partenza, è opportuno scegliere file di piccole dimensioni in quanto durante il processo di trasformazione, l’immagine viene notevolmente ingrandita. Il testo può essere composto da stringhe casuali, numeri casuali, cifre binarie, codice macchina, oppure un testo definito dall’utente. L’ultima versione, la 2.1 è anche in grado di convertire le gif animate.

Ecco un esempio creato utilizzando una immagine pre-impostata nel programma:

ed ecco il risultato usando il codice macchina:


Link al programma.

Permanent link to this article: http://www.andrea.rustichelli.name/mosascii-2-1-200/

Tracciamento dei percorsi con il TomTom

Andando in mountain bike, mi è venuta la voglia di tracciare i miei percorsi. Una voglia nata dall’esigenza di tenere uno storico delle strade percorse, ma soprattutto per condividere i percorsi con i miei amici. A lungo ho cercato in rete una soluzione che potesse soddisfarmi. Essendo un neofita mi è sembrato eccessivo l’acquisto di un dispositivo ad hoc (garmin, magellan, ecc.) e la soluzione cellulare (o palmare) e ricevitore gps l’ho scartata per due semplici motivi; il primo è che per il mio modello di cellulare non ho trovato un software decente, il secondo è che comprare un palmare per questo scopo mi sembra eccessivo.

Avendo un navigatore TomTom GO 500 ho cercato qualcosa da installare per risolvere il mio problema. In rete ho trovato Tripmaster (io attualmente utilizzo la versione 1.8) che svolge egregiamente questo compito.

Una volta scaricato il file (potete scaricarlo liberamente dalla rete oppure utilizzare questo link) può essere installato tramite l’utilità TomTom Home, oppure semplicemente copiando le 3 cartelle nella directory principale del dispositivo TomTom (io personalmente ho scelto quest’ultima soluzione).

Continue reading

Permanent link to this article: http://www.andrea.rustichelli.name/tracciamento-dei-percorsi-con-il-tomtom/

Spasso di una notte di mezza estate – Vol I

Blacks, Stop White! What The Fuck!

Permanent link to this article: http://www.andrea.rustichelli.name/spasso-di-una-notte-di-mezza-estate-vol-i/