Microsoft Service Agreement

Ero curioso di leggermi il Service Agreement di Microsoft dopo aver visto la puntata di South Park con la parodia di “The Human Cent iPad” e degli “Apple Terms” di Apple che vengono sempre accettati senza mai leggere veramente il loro contenuto.

Mi sono guardato i servizi legati a Windows Live ed è Interessante quello che c’è scritto al punto 3.3 delle condizioni:

3.3. Quali operazioni effettua Microsoft sul contenuto dell’utente? Quando l’utente carica contenuto nei servizi, accetta che tale contenuto venga utilizzato, modificato, adattato, salvato, riprodotto, distribuito e visualizzato nella misura necessaria per proteggere se stesso e fornire, proteggere e migliorare i prodotti e i servizi Microsoft. Ad esempio, Microsoft potrà, occasionalmente, utilizzare mezzi automatici per isolare informazioni presenti in messaggi di posta elettronica, chat o foto allo scopo di consentire il rilevamento di posta indesiderata e malware o per migliorare i servizi con nuove funzionalità che ne semplifichino l’utilizzo. Durante l’elaborazione del contenuto, Microsoft eseguirà una procedura necessaria a garantire la riservatezza dei dati dell’utente.

Beh mi fa piacere sapere che Microsoft analizzerà il contenuto dei miei file per la mia sicurezza (non si sa mai che in un file che ho caricato ci sia una bomba o un batterio killer nocivo per la mia salute.
Ovviamente sono sicuro che clausole simili siano presenti in tutti i servizi in line (Google Drive, Dropbox, ecc), però è sempre piacevole sapere che le grandi Internet Company si occupino della nostra sicurezza personale.

Permalink link a questo articolo: http://www.andrea.rustichelli.name/microsoft-service-agreement/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.