J. G. Ballard – La mostra delle atrocità

ballard_la mostra delle atrocità

Libro dichiaratamente sperimentale e, direi, provocatorio.

Strepitosa la caduta dei confini tra spazio interno e spazio esterno… gli edifici non hanno pareti e e lo “spazio esterno” è un continuum con le stanze vissute e frequentate da personaggi folli.

Le geometrie e i piani dello spazio si innestano, continuano o irrompono sui lineamenti dei personaggi.

Molto sperimentale. E la cosa bella delle sperimentazioni è che solo i critici le possono apprezzare positivamente. Consiglio la lettura di questo libro sotto l’effetto degli allucinogeni (ma quelli sperimentali).

Permanent link to this article: http://www.andrea.rustichelli.name/j-g-ballard-la-mostra-delle-atrocita/

Lascia un commento

Your email address will not be published.