Estrazione dati da vecchi HDD: da SATA a USB

L’opera di recupero dati prosegue… ma considerato che adesso mi sono rimasti solamente dei dischi con interfaccia SATA sia per l’alimentazione sia per i dati, ho deciso di fare un acquisto incauto su Ebay… un adattatore da SATA a USB (doppia USB per garantire una maggiore stabilità) dall’incredibile costo di € 9,90.

Oltre che per questa attività di recupero dati su HDD da 3.5 pollici sarà molto comodo per gestire come unità esterne i miei dischi da 2.5 pollici (ricavati da vecchi pc portatili).

Permalink link a questo articolo: http://www.andrea.rustichelli.name/estrazione-dati-da-vecchi-hdd-da-sata-a-usb/

2 commenti

    • maio il 26 Maggio 2020 alle 14:54
    • Rispondi

    Attendo a brevissimo un post con tutte le nefandezze che hai recuperato dai vecchi HD.

    1. Lo spero… ma con tutte le formattazioni e installazioni di SO ormai sono dei colabrodo… il programma è riuscito a recuperare circa 14.000 file in formato .txt… se vuoi te ne passo un po’ così mi dai una mano ad analizzare il contenuto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.