Gennaio 2018 archive

Installare NOOBS (e Raspbian) su SD con Linux

NOOBS (New Out Of the Box Software) è un software sviluppato per facilitare l’installazione dei vari sistemi operativi/applicazioni su sistemi Raspberry senza doversi preoccupare di gestire manualmente le immagini sulle schede SD.

Alla data dell’articolo è possibile scaricare 2 versioni di NOOBS; una contiene già il sistema operativo Raspbian (una derivazione di Debian per Raspberry) e una invece contiene solo NOOBS e permette di scegliere i moduli da installare in un secondo momento.

Preparare una SD possibilmente capiente e di classe 10 e utilizzare un programma per prepararla all’installazione (su Linux Mint utilizzo GParted).  Ricordo che, in base alle specifiche SD, una scheda SD più grande di 32 GB è una scheda SDXC che deve essere formattata con il filesystem exFat.

Attualmente i seguenti sistemi operativi sono inclusi in NOOBS:

Dopo aver formattato la scheda SD con il filesystem FAT32 è possibile decomprimere l’archivio .ZIP scaricato da internet e copiarlo nella root principale della scheda SD. Al primo avvio verrà visualizzato l’elenco dei sistemi gestibili da NOOBS.

 

Al primo avvio NOOBS visualizzai sistemi operativi che possono essere gestiti in automatico. Raspbian, come si vede dall’icona, è già presente sulla scheda SD.

Dopo aver premuto il tasto “install” nella barra in alto viene visualizzato un messaggio per chiedere una ulteriore conferma.

La schermata mostra l’avanzamento dell’installazione di Raspbian.

Il desktop di Raspbian una volta terminata l’installazione e i programmi di Office Automation già installati.

Infine il browser in esecuzione su una pagina web (a caso).

 

Permanent link to this article: http://www.andrea.rustichelli.name/installare-noobs-e-raspbian-su-sd-con-linux/

Rimuovere login grafico con GRUB (Ubuntu e Linux Mint)

Il login grafico proposto dalle varie versioni di Ubuntu e Linux Mint mi lascia molto perplesso… perchè dover rinunciare alla bellezza del semplice login testuale? Quindi, se vogliamo ripristinare il login testuale, e rimanere all’interno della shell dopo aver effettuato l’accesso, è necessario modificare il file che si trova nel percorso /etc/default/grub.

Per modificare il file è necessario essere amministratore (ovvero utilizzare l’utente ‘root’ mediante il comando “sudo gedit /etc/default/grub”) e modificare la riga di testo

GRUB_CMDLINE_LINUX_DEFAULT="quiet splash"

in

GRUB_CMDLINE_LINUX_DEFAULT="text"

Per rendere effettive le modifiche è necessario eseguire il comando “sudo update-grub” in modo da aggiornare il sistema.

 

Permanent link to this article: http://www.andrea.rustichelli.name/rimuovere-login-grafico-con-grub-ubuntu-e-linux-mint/

Questi giapponesi sanno serbare rancore come pochi

  • Quella donna merita la sua vendetta… e noi… meritiamo di morire. Ma… la cosa vale anche per lei…e quindi… staremo a vedere. Non è così?

Kill Bill Volume 2, Quentin Tarantino (2004)

Permanent link to this article: http://www.andrea.rustichelli.name/questi-giapponesi-sanno-serbare-rancore-come-pochi/