Settembre 2017 archive

Pianvallese – Passone – Lago della Bargetana – Rifugio Battisti

Percorso che prevede la partenza da Pianvallese e, passando per il Passone, arriva al rifugio Battisti. Poi si continua verso il lago della Bargetana e poi si torna ancora a Pianvallese.

Prima parte del percorso con partenza da Pianvallese e arrivo al rifugio Battisti

Seconda parte del percorso che parte dal rifugio Battisti, arriva fino al lago della Bargetana e poi torna a Pianvallese passando sempre per il Passone.

Permanent link to this article: http://www.andrea.rustichelli.name/pianvallese-passone-lago-della-bargetana-rifugio-battisti/

La definizione di “Momento di definizione”

– Lo rifarei ancora perchè quel colpo era un momento di definizione… e al momento della definizione o tu definisci il momento… o il momento definisce te…

Tin cup, Ron Shelton (1996)

Permanent link to this article: http://www.andrea.rustichelli.name/la-definizione-di-momento-di-definizione/

LibreELEC 8.1.1 Krypton

Mi è venuta voglia di aggiornare il sistema operativo del mio HTPC e, dopo aver confrontato le varie versioni/edizioni disponibili, ho optato per la versione 8.1.1 di LibreELEC. Nome in codice Krypton.

Questo nuovo sistema dovrà sostuire l’attuale XBMCBuntu.

Come prima cosa sono andato sul sito ufficiale https://libreelec.tv/ e nella sezione download ho scaricato l’applicazione “LibreELEC USB-SD Creator” per Linux a 64 bit. Una volta scaricato il programma ho lanciato i comandi:

chmod 755 LibreELEC.USB-SD.Creator.Linux-64bit.bin (per settargli gli attributi di eseguibilità)

sudo ./LibreELEC.USB-SD.Creator.Linux-64bit.bin (per lanciare l’applicazione)

Dopo aver selezionato la versione è possibile indicare il percorso per il file oppure procedere al download automatico direttamente da internet.

Un volta ultimato il download è sufficiente indicare dove copiare il file .img; generalmente o su chiavetta USB o su scheda SD e dare il via alla copia fino al termine dell’operazine.

A questo punto è sufficiente collegare la chiavetta USB o la scheda SD al’HTPC e far partire l’installazione dopo aver selezionato il boot da USB.

 

Permanent link to this article: http://www.andrea.rustichelli.name/libreelec-8-1-1-krypton/

PocketBook Touch Lux 3

Ho ceduto alla tentazione e alla curiosità di darmi agli ebook al posto dei tradizionali libri di carta. Dopo una lunga riflessione la mia acelta è caduta sul PocketBook Touch Lux 3. Cercavo un ebook reader che non fosse “proprietario” di case editrici o altri siti di vendita on line di ebook come Amazon e sulla possibilità di utilizzare i più diffusi formati.

Sotto trovate le foto del prodotto appena scartato e l’aggiornamento del software alla prima accensione del dispositivo (ovviamente deve essere disponibile una rete wi-fi).

Caratteristiche:

Processore da 1GHz.

Display 6 pollici retroilluminato utile per la lettura al buio o in condizioni di scarsa illuminazione di tipo capacitivo multisensore.

Schermo E Ink Carta HD con risoluzione 1.024×758.

Moltissimi formati supportati ad eccezione dei formati CBR, CBZ (molto diffusi per i fumetti digitali) e dei formati proprietari di Amazon.

Per quanto riguarda la connettivitá oltre alla porta Micro USB (che funziona sia per il trasferimento dei dati sia per la ricarica) il dispositivo supporta il wi-fi e ha uno slot micro SD (fino a 32 GB) per espandere la memoria interna che è di 8 GB.

In modalità lettura (senza wi-fi e senza retroilluminazione) la batteria ha una durata di circa 4 settimane.

Molto comodo da utilizzare grazie ai tasti “virtuali” e a quelli “fisici”. Il dispositivo persa circa 180 grammi.

Permanent link to this article: http://www.andrea.rustichelli.name/pocketbook-touch-lux-3/